Nasce oggi Sergio Bonelli, il “papà” di Tex e Dylan Dog

2 12 2011

gli eroi di Sergio Bonelli

…le tue nuvole parlanti continueranno a farci compagnia! Grazie!

immagine puntina rossaLink al servizio dedicato a Sergio Bonelli su Sky TG24
*

Riprendo oggi l’articolo che ho pubblicato il 26 settembre u.s., e lo implemento come segue 🙂

foto Sergio Bonelli e Tex

Sergio Bonelli nasce a Milano il 2 dicembre 1932. Nella sua attività di sceneggiatore di fumetti è conosciuto con lo pseudonimo di Guido Nolitta. E’ il “papà” di Tex, Dylan Dog, Zagor, Mister No… Muore il 26 settembre 2011.

Per ricordarlo, ancora una volta viene in mio aiuto da Twitter @VittorioCataldi, attento cronista di ricorrenze degne di nota, pensosa sentinella del tempo in un tempo che scorre via e dimentica. A proposito: chi dei miei alunni ricorda chi sia il Vittorio Cataldi letterario? 🙂

Dai tweet di oggi di @VittorioCataldi:
***All’eroe ci credo meno, mi piaceva far vedere che anche in una situazione eroica ci può stare il momento comico. Sergio Bonelli, nato oggi

***Tex, Diabolik, Dylan Dog, Nathan Never. Il mondo dei fumetti è misterioso, per fortuna, non è come quello dei dentifrici. Sergio Bonelli

***Quando si sono scartate tutte le soluzioni razionali, rimane il mio campo d’indagine: l’incubo e dintorni. Dylan Dog

***Quando bevevo, anche a me sembravano importanti delle cose da nulla, e viceversa… esattamente come ora che non bevo. Dylan Dog

***Venire in manicomio mi dà sempre un senso di stabilità, di razionalità… mica come fuori, che sono tutti pazzi! Dylan Dog

***Solo un istante nell’eternità, un istante da vivere. Se non è così, che Dio, la materia, l’universo intero abbiano pietà di me. Dylan Dog

***Le illusioni sono dure a morire, come la speranza e le suocere, direbbe Groucho. Non muoiono mai. Non possono morire come i sogni. Dylan Dog

***Groucho? Quando ci siamo conosciuti abbiamo capito subito di essere fatti uno per l’altro. Ma nessuno dei due ha trovato l’altro. Dylan Dog

***Come detective normale faccio schifo. Il mio quinto senso e mezzo scatta solo se la realtà diventa irreale o viceversa. Dylan Dog

… dedicato a Sergio Bonelli, a @VittorioCataldi (Grazie!), ai miei ex alunni e ai miei attuali alunni che, come me, adorano Dylan Dog 🙂

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: